Traduci sito in:

itzh-CNenfrdejaptrues

Portali scolastici

ministero istruzione

iscrizioni online

pnsd

scuola-chiaro

sidi

fse 2014-20

pon in chiaro

indire

matrice grande2

Circolari e avvisi

Ad integrazione della nota 16977 del 21 aprile 2021 di questo Ufficio si comunica che anche l’Associazione sindacale" CUB SUR - Scuola Università e Ricerca ha proclamato per l’intera giornata del 6 maggio 2021 lo sciopero “di tutto il personale docente, ata, educatore e dirigente, a tempo indeterminato e determinato, nonché il personale con contratto atipico”.

 

il sindacato reclama: la riapertura in sicurezza delle scuole, la stabilizzazione del personale precario, l'abolizione della distinzione tra organico di fatto e di diritto, l'abrogazione del vincolo quinquennale per i docenti neo assunti, l'aumento degli stipendi adeguandoli alla media europea,  maggiori finanziamenti per edilizia scolastica, la cancellazione dei test INVALSI, l'adeguamento alla media OCSE dei finanziamenti per il comparto istruzione, il rifiuto di ogni ipotesi di autonomia differenziata.

 

Sciopero 6 maggio 

 

Azioni di sciopero previste per il giorno 06 MAGGIO 2021 e ss. Nuovi adempimenti previsti dall’Accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali del 2 dicembre 2020 (Gazzetta Ufficiale n. 8 del 12 gennaio 2021) con particolare riferimento agli artt. 3 e 10.

 

 

 

Integrazione Sciopero 6 maggio

Allegati:
Scarica questo file (SCIOPERO DEL 06-05-2021.pdf)SCIOPERO DEL 06-05-2021.pdf[ ]634 kB

Svolgimento prove INVALSI a.s. 2020-21

Da lunedì 12 aprile p.v. tutte le attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado dell'I.C. di Cerisano riprenderanno in presenza.

L’infrastruttura di AXIOS Italia Service Srl SU, attraverso la quale vengono erogati i servizi web di AXIOS SCUOLA DIGITALE, è stata oggetto di un attacco Ransomware di ultimissima generazione che ha reso indisponibili tutti servizi da questa erogati. In base alle analisi condotte dai tecnici di Axios non risultano esfiltrazioni (estrazioni) di dati personali. Tuttavia, l’attacco ha comportato la crittografia dei dati presenti con la conseguente loro momentanea indisponibilità. Grazie alla presenza della infrastruttura di Disaster Recovery ed al tempestivo intervento degli esperti è stato possibile mitigare l’impatto della violazione e i dati non sono stati compromessi.

A causa del malfunzionamento il Registro Elettronico non è utilizzabile e pertanto è necessario giustificare le assenze tramite moduli cartacei.